/  Vintage Design   /  è bella, è comoda. OSCAR NIEMEYER

è bella, è comoda. OSCAR NIEMEYER

Gli oggetti di arredamento spesso portano firme famose, famose, in questo caso la firma è davvero inconsueta.
E’ nata dalla matita di uno dei maestri dell’architettura moderna:Oscar Niemeyer.
Niemeyer, brasiliano, è conosciuto in tutto il mondo principalmente per due sue realizzazioni:
-Il palazzo delle Nazioni Unite di NewYork
-la capitale del Brasile, l’avveniristica città di Brasilia costruita nell’anno 1956.
Questo grande architetto realizzo per la prima volta mobili destinati alla produzione in serie negli anni ’70,e lo fece per una ditta Italiana, la Aran Line di Firenze.
Ne nacque un pezzo di arredamento certamente inconsueto che teneva conto però delle necessità fisiologiche ben precise, precisare diciamo che la forma venne partorita da uno studio accurato delle diverse posizioni che il corpo umano assume quando un individuo e seduto.
Così come un divano, una sedia oltre che essere belli devono rispondere all’esigenze di spazio e destinazione d’uso, considerando per esempio anche il tipo di usura a cui andranno incontro.
Questa POLTRONA sicuramente non si adatta al gusto ed alla casa di tutti ,ma resta certamente uno studio interessante che sta a dimostrare come il mobile debba come prima cosa rispondere ad esigenze di funzionalità:esigenze che devono poi essere fuse con una linea piacevole.
Niemeyer riesci a combinare insieme tutti gli aspetti creando un arredo di lunga durata,  non legato per forma e colore a qualsiasi moda.